CONTROLLA LE

ULTIME NOTIZIE

Restrizioni

24
SET

Attraverso una delibera presidenziale del 24 settembre, sono state rese ufficiali alcune restrizioni sui visti per cittadini dei seguenti paesi: 
Iran, Libya, North Korea, Syria, Yemen, Somalia e Venezuela.

 

Sono state invece revocate le restrizioni per Iraq e Sudan.

 

Verificare i dettagli qui sotto.

 

Le richieste di visto in corso e/o situazioni particolari per cittadini dei paesi sopra indicati, verranno valutate caso per caso dagli ufficiali consolari.

 

 

Country

Nonimmigrant Visas

Immigrant and Diversity Visas

Chad

No immigrant or diversity visas

Iran

No nonimmigrant visas except F, M, and J student visas

 

No immigrant or diversity visas

Libya

No B-1, B-2, and B-1/B-2 visas

No immigrant or diversity visas

North Korea

No nonimmigrant visas

 

No immigrant or diversity visas

Syria

No nonimmigrant visas

 

No immigrant or diversity visas

Venezuela

No B-1, B-2 or B-1/B-2 visas of any kind for officials of the following government agencies Ministry of Interior, Justice, and Peace; the Administrative Service of Identification, Migration, and Immigration; the Corps of Scientific Investigations, Judicial and Criminal; the Bolivarian Intelligence Service; and the People’s Power Ministry of Foreign Affairs, and their immediate family members. 

No restrictions

Yemen

No B-1, B-2, and B-1/B-2 visas

No immigrant or diversity visas

Somalia

 

No immigrant or diversity visas

 

Espandi

Tempi di Attesa per Appuntamenti

VISA WAIVER PROGRAM

I NOSTRI

PUNTI DI FORZA

Perchè American Service Center

Ottenere un visto di ingresso negli stati Uniti presenta oggi qualche difficoltà poiché il processo é piuttosto complesso: il form di richiesta deve essere compilato molto accuratamente, evitando errori; è necessario produrre documenti specifici per il tipo di visto richiesto, provvedere ad un pagamento al Dipartimento di Stato, prendere appuntamento con l'Ufficiale Consolare del Consolato/Ambasciata di appartenenza, provvedere ad organizzare la restituzione dei documenti ecc. Ma soprattutto è necessario valutare se la documentazione prodotta a supporto della propria application sarà ritenuta sufficientemente "convincente" per la concessione del visto.

Ovviamente ciò dipende dal motivo per cui si effettua la richiesta di visto; tuttavia anche se la motivazione é semplicemente per turismo, vi sono diversi fattori da valutare, quali ad esempio una precedente permanenza e/o visita in alcuni Paesi.

Il personale qualificato di American Service Center è a disposizione per fornire assistenza nel processo di richiesta, valutare la documentazione di supporto, offrire suggerimenti, e provvedere a tutte le procedure sopra esposte necessarie all'ottenimento del visto.

Personale Qualificato

Dal 1998, anno in cui la ns. società ricevette l’incarico dalle Autorità Consolari Statunitensi, il personale ASC si è costantemente mantenuto aggiornato sulle procedure, variazioni e modifiche delle condizioni di concessione dei visti e delle relative normative che ne regolano l'emissione maturando competenze e professionalità uniche nel settore.

20 Anni d'Esperienza

American Service Center è l'unica azienda in Italia che può vantare un'esperienza così consolidata in questo settore. I 20 anni di attività hanno consentito di acquisire una casistica estremamente diversificata che si traduce in valore aggiunto a disposizione della clientela. Oltre 20.000 richieste di visto processate, dal turismo allo studio, dagli scambi culturali ai visti di lavoro, vocazionali e religiosi.

Migliori Offerte

Grazie all'elevato numero di richieste, American Service Center è in grado di offrire i propri servizi di assistenza e di consulenza a prezzi estremamente competitivi rispetto a servizi analoghi offerti da operatori e studi legali negli Stati Uniti. In aggiunta, il nostro personale italiano può interpretare meglio di chiunque altro le esigenze della clientela italiana e fornire l'assistenza necessaria (e nella stessa lingua) a chi si accinge ad investire in un progetto di questo tipo.

.