CONTROLLA LE

ULTIME NOTIZIE

14 aprile 2022: nuove disposizioni per l'ingresso negli USA

14
APR

Il Decreto dello scorso 30 ottobre 2021, relativo la ripresa in sicurezza dei viaggi verso gli Stati Uniti, è stato modificato con la richiesta di fornire nuove informazioni prima dell'imbarco.

Dal 14 aprile 2022 i viaggiatori sono quindi obbligati a presentare questo modulo prima di imbarcarsi su un volo per gli Stati Uniti da un Paese straniero.

Nel dettaglio tutte le compagnie aeree sono tenute a presentare per ciascun passeggero che abbia compiuto 2 anni di età:

- TAMPONE CON ESITO NEGATIVO

- ATTESTATO DI GUARIGIONE da COVID-19 sotto forma di test virale positivo COVID-19 su un campione prelevato non più di 90 giorni prima della partenza, unitamente a una lettera di un operatore sanitario autorizzato che attesti che il passeggero è stato autorizzato a viaggiare

- ATTESTATO DI CICLO VACCINALE COMPLETO oppure ESENZIONE DALL'OBBLIGO VACCINALE COMPLETO

Mancata compilazione e/o presentazione del suddetto modulo, o presentazione falsa, potrebbe comportare un ritardo del viaggio, il rifiuto di imbarco, o il rifiuto di imbarco su viaggi futuri. Qualsiasi passeggero che non rispetti questi requisiti può essere soggetto a sanzioni penali. 

DOWNLOAD MODULO

Espandi

Ingresso negli USA: rafforzati i protocolli pre-partenza

VIAGGIARE NEGLI USA | Pubblicate le Linee Guida

8 Novembre 2021: riaprono le frontiere USA

GREEN CARD LOTTERY - DV 2023

Novembre 2021: gli USA riapriranno le frontiere ai Paesi UE

Chiusura Estiva

Prorogata la validità della tassa consolare

Viaggi studio | Via libera ai visti F1 e M1

Covid-19 | Estensione VISA Waiver Program

ESTA - Polonia tra i Paesi che possono richiedere l'Autorizzazione

AVVISO PER RICHIEDENTI VISTI F1, M1 E J1

Restrizioni

Tempi di Attesa per Appuntamenti

VISA WAIVER PROGRAM

LA NOSTRA VISION

LA MIGLIOR ASSISTENZA PER CIASCUNO

Il nostro impegno è quello di fornire assistenza e informazione sulla materia dei visti per la destinazione America, con particolare attenzione alle nuove normative che, in tempi recenti, hanno reso più difficoltoso il rilascio dei visti stessi.

.
.
.
.